Il parco naturalistico

Un’oasi verde, fiore all’occhiello della dolce collina salernitana

C’è anche una piccola cascata nel parco naturalistico, che è un vero tripudio di macchia mediterranea

Il complesso turistico “I Normanni Home – Holiday Rentals” sorge all’interno della Tenuta dei Normanni, fiore all’occhiello della dolce e verde collina di Giovi che sovrasta Salerno. L’area verde occupa il versante sinistro del torrente Guazzariello, poco distante dalla sorgente che si trova alla località San Nicola. Il Guazzariello scende fino a quota 100 mls, con vari salti scavati dalle acque nella pietra arenaria ed il maggiore di questi salti, alto oltre 20 metri, dà origine ad una cascata naturale che ha un’ampia portata nei mesi piovosi e talora si può ammirare fino a luglio, con un piccolo stagno ricco di pesci e rane.

cascata tenuta normanniLa vegetazione. Esteso 140mila metri quadri, il parco naturalistico della Tenuta era una delle riserve di caccia dei Normanni. Si diparte a nord dalla quota di 200 msl, da via Bottiglieri di Giovi lungo il confine con il torrente, che ne costeggia i confini orientale e meridionale. Il paesaggio è caratterizzato dalla rigogliosa macchia mediterranea, che rende l’aria salubre e odorosa di alberature e fioriture di stagione. La vegetazione muta di stagione in stagione, offrendo scorci sempre nuovi e un’aria odorosa di alberature e fioriture. La vegetazione arborea è costituita in prevalenza da olivi, pini, cipressi, carrubi, corbezzoli, olmi, sorbi, pioppi, salici, albero di giuda, falso pepe, lauro, quercus robur, quercus ilex, orniello, acacia saligna, robinia. Tra gli arbusti molto diffusi sono la ginestra spartium junceum e la ginestra dei carbonai, ma anche piracanta,lantana, ibisco, coronilla, rosmarino, caprifoglio, cotoneaster. Non mancano i rampicanti, le tappezzanti e le piante succulenti, che rivestono le scarpate che intervallano spiazzi di terreno inerbito e dolci declivi alberati